Il comandante Basato sugli appunti del comandante di Auschwitz Rudolf H ss Questo libro fa entrare il lettore nella testa di un uomo che ha partecipato allo sterminio di un popolo Dopo la fine della guerra durante la custodia cautelare in carcere Rudolf H ss comandante di

  • Title: Il comandante. Basato sugli appunti del comandante di Auschwitz Rudolf Höss
  • Author: Jürg Amann
  • ISBN: 8865640448
  • Page: 256
  • Format:
  • Questo libro fa entrare il lettore nella testa di un uomo che ha partecipato allo sterminio di un popolo Dopo la fine della guerra, durante la custodia cautelare in carcere, Rudolf H ss, comandante di Auschwitz, ha descritto la sua vita senza il minimo rimorso J rg Amann ha condensato questa voluminosa raccolta di appunti in un terribile monologo non vi nulla di inventato, ben poco stato aggiunto Una nuova occasione per conoscere la spaventosa autobiografia di H ss Rispetto alla realt , qualunque invenzione risulta inappropriata Tanto pi se la realt sotto gli occhi di tutti Anche se viene continuamente negata Anzi, soprattutto se viene negata Me ne sono reso conto in modo pi chiaro che mai un paio di anni fa, quando stata pubblicata la traduzione tedesca delle Benevole di Jonathan Littell Jurg Amann Rudolf H ss, alla fine della guerra, fu processato da un tribunale polacco e condannato a morte mediante impiccagione, eseguita il 16 aprile 1947 davanti all ingresso del crematorio di Auschwitz In carcere, in attesa dell esecuzione, scrisse la sua autobiografia in cui presenta, dal suo punto di vista, la mentalit e la psicologia dei nazisti, ossessionati dall ordine e dall obbedienza agli ordini.

    • [PDF] ✓ Free Read ✓ Il comandante. Basato sugli appunti del comandante di Auschwitz Rudolf Höss : by Jürg Amann ↠
      256 Jürg Amann
    • thumbnail Title: [PDF] ✓ Free Read ✓ Il comandante. Basato sugli appunti del comandante di Auschwitz Rudolf Höss : by Jürg Amann ↠
      Posted by:Jürg Amann
      Published :2019-02-05T08:45:30+00:00

    About “Jürg Amann

    1. Jürg Amann says:

      Jürg Amann Is a well-known author, some of his books are a fascination for readers like in the Il comandante. Basato sugli appunti del comandante di Auschwitz Rudolf Höss book, this is one of the most wanted Jürg Amann author readers around the world.



    2 thoughts on “Il comandante. Basato sugli appunti del comandante di Auschwitz Rudolf Höss

    1. una lettura assurda e inquientante. E' assolutamente agghiacciante la freddezza e il distacco con cui il protagonist descrive e ricorda gli eventi che hanno segnato in modo indelebile il mondo.

    2. Merita indubbiamente, particolarmente da parte di coloro che non hanno approfondito il tema della drammatica capacità di orrore e violenza dell'uomo (in questo caso il nazista). Ancora più drammatica perchè gli esecutori sono persone "normali", come noi potremmo essere. Un dramma che continua a riprodursi

    3. Un libro essenziale, ma travolgente. Fa riflettere molto su come un uomo possa venir condizionato dalle ideologie soprattutto nell'infanzia. Consiglio la lettura di questo libro, anche se pur corto, molto coinvolgente

    4. Questo libro fa entrare il lettore nella testa di un uomo che ha partecipato allo sterminio di un popolo. Dopo la fine della guerra, durante la custodia cautelare in carcere, Rudolf Höss, comandante di Auschwitz, ha descritto la sua vita senza il minimo rimorso. Jürg Amann ha condensato questa voluminosa raccolta di appunti in un terribile monologo: non vi è nulla di inventato, ben poco è stato aggiunto. Una nuova occasione per conoscere la spaventosa autobiografia di Höss.C'è di peggio ne [...]

    5. Una lettura dei pensieri di Rudolph boss dopo la sua cattura, l'ingenuità crudele della cieca obbedienza ad un dogma che percepisce come malvagio ma giusto per il popolo tedesco

    6. I nazional socialisti o nazisti hanno lasciato alla Storia una scia di documenti incredibili, a testimonianza di tutto quello che era la loro attività quotidiana, compresa quella di sterminare essere umani per la loro diversa natura, sia essa etnica, religiosa o perché malati o perché omosessuali. La loro meticolosità è a disposizioni di tutti gli imbecilli che, seguendo un ordine ideologico, senza nessun tipo di ricerca informativa, storica, audiovisiva o scritta, come burattini ripetono c [...]

    7. L'esperienza traumatica della prima guerra mondiale ha senz'altro modificato l'animo del Comandante Amann ma non giustifica il dopo, non giustifica l'assenza di qualsiasi elemento critico ai propri comportamenti futuri.Nelle sue decisioni future non fa piu riferimento alla "Follia annientatrice dell'uomo che non avrebbe mai potuto raggiungere livelli piu elevati. Allora riuscivo a pregare, e infatti pregai". Ma quale Dio pregò non lo dice? Neanche la prigione che gli "spalancò un abisso di deg [...]

    8. Poche pagine pesanti, dense di significati, eppure scorrevoli e leggere alla lettura. Questo monologo, ingenuo e sconvolgente come il suo protagonista, nasce dalla raccolta degli appunti personali di Rudolf Höss, primo comandante del campo di concentramento di Auschwitz,da parte di Jürg Amann, che ne ha selezionato i passaggi salienti da una voluminosa raccolta scritta in carcere, in attesa della sua esecuzione. La parabola della vita di un uomo ripercorsa attraverso una scelta di passi comple [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *